Alla presenza del Governatore Lions Pasquale Di Ciommo, del Presidente di Circoscrizione Dodò Potenza e dei rappresentanti degli istituiti destinatari dei service, la dr.ssa Angela Calamo (pedagogista dell’Istituto Sacro Cuore, opera Don Guanella) e della dr.ssa Caterina Castellana (Presidente dell’Oratorio ANSOI Parrocchia Salette), è stato consegnato quanto raccolto in occasione della Festa d’Estate dello scorso 21 agosto per la realizzazione del progetto “Il laboratorio del legno” riservato al Sacro Cuore di Fasano (promosso dal LC Fasano Host) e il

progetto “Dopo scuola, sostegno ai compiti” per la Parrocchia Salette (proposto dal LC Egnazia).

 

Il patto di amicizia siglato tra i clubs Lions di Ceglie Messapica (Presidente Anna Casalino), Bari (Presidente Nicola Cascelli), Fasano Host (Presidente Stefano L’Abbate), Fasano Egnazia (Presidente Saverio De Simone), Ostuni Host (Presidente Angela Carparelli) e Ostuni Città Bianca (Presidente Angela Taberini) nasce per rafforzare le risorse e servire al meglio le nostre comunità con la volontà di cercare ed iniziare un percorso comune supportato dai principi fondamentali del lionismo per la crescita sociale nei rispettivi territori.

 

Il LC Fasano Host ha scelto di sostenere la Comunità Sacro Cuore, opera Don Guanella di Fasano finanziando il progetto “Il laboratorio del legno” nato dall’esigenza di realizzare un percorso di inserimento nel mondo del lavoro quale elemento imprescindibile per l’efficacia di percorsi socializzanti.

E’ lo stesso Presidente del Lions Club Fasano Host Stefano L’Abbate a giustificare questa scelta definendo tale service come un “servizio del fare”, un’attività di laboratorio a scopo pedagogico, mirata a accogliere i soggetti interessati in questo progetto di gruppo, dove il gruppo nasce, matura e si realizza attorno ad un materiale così naturale e pieno di vita come il legno.

Parole condivise dalla dottoressa Calamo alla quale è stato consegnato un assegno che coprirà le spese della concretizzazione di questo progetto.

 

L’attenzione del LC Fasano Egnazia è invece stata rivolta ai ragazzi della nostra comunià fasanese che vivono in una situazione di disagio. Il Presidente Saverio De Simone ha spiegato come i Lions di tutto il mondo siano uniti dal principio di solidarietà verso il prossimo, mediante l’aiuto ai deboli, il soccorso ai bisognosi e che quindi diventa necessario aiutare i soggetti svantaggiati del territorio, nel caso specifico i bambini e i ragazzi, con strumenti utili a fornire l’aiuto di chi ha bisogno per agevolarne la crescita.

Sono stati donati all’Oratorio della Parrocchia Santa Maria della Salette di Fasano, tramite la dr.ssa Castellana, 2 computer comprensivi di monitor e stampanti e 1 televisore da 40 pollici.

 

Presente alla cerimonia di consegna dei service anche l’Assessore alle Pari Opportunità del Comune di Fasano, la prof.ssa Cinzia Caroli che ha ribadito l’importanza e il profondo legame che unisce i Lions club all’amministrazione comunale.

Iniziative come queste servono ad arricchiere l’offerta di servizi e quindi il livello di buona vivibilità di una città sperando che in futuro si farà in modo che collaborazioni simili vengano incrementate.

 

Lucrezia Bini

Presidente Addetto alla Comunicazione

LC Fasano Host