TAVOLA ROTONDA – L’itinerario culturale della via Francigena nel sud

Home CALENDARIO SERVICE TAVOLA ROTONDA – L’itinerario culturale della via Francigena nel sud

Data

28 Ott 2021
Expired!

Ora

16:30 - 20:30

TAVOLA ROTONDA – L’itinerario culturale della via Francigena nel sud

Giovedì 28 Ottobre 2021 alle, ore 16.30, presso la sala del Capitello Colonna Romana, sita nel Palazzo Granafei-Nervegna, in Brindisi, e in Diretta Streaming sul Canale YouTube del Distretto, si terrà la presentazione e la promozione del volume:

”L’Itinerario culturale della Via Francigena nel Sud”, Atti dei convegni di studio” (Schena editore).
Cura redazionale da parte del Comitato distrettuale Club Lions-Patto di Amicizia “Via Francigena Appia e Cammini di Puglia”.

L’importanza della vendita della pubblicazione, per Noi Lions, rappresenta un momento di vero ”WE Serve”, infatti il ricavato dei volumi acquistati dai Club Lions sarà devoluto alla nostra Fondazione, la LCIF.

La manifestazione prevederà una tavola rotonda con gli A.A. del volume

Dr Arcangelo Alessio
Archeologo-già “MiBACT” OD Patto
Prof Giacomo Carito
Presidente Società di Storia Patria per la Puglia, sez di Brindisi-saggista
Prof Arcangelo Fornaro
Topografo-già “UNIBA Aldo Moro” V Cood D Patto
Ing Roberto Montella
Scrittore- Pellegrino della via Francigena
Dr Aldo Patruno
Direttore Generale Dipartimento Cultura e Turismo Regione Puglia
Arch Mina Piazzo
Vice Presidente APS Brindisi e le Antiche Strade
Prof Pierfrancesco Rescio
Archeologo-Docente di Topografia antica “Univ.Orsola Benincasa Napoli”-Presidente Itinera onlus
Ing Massimo Tedeschi
Presidente Internazionale Associazione Europea delle Vie Francigene (AEVF)

Gli A.A. illustreranno le loro più recenti ricerche, svolte nei rispettivi ambiti professionali dalla pubblicazione del volume ad oggi, che hanno contribuito con nuove conoscenze a rendere sempre più fruibile l’attuale itinerario della Via Francigena nel Sud, contribuendo a diffondere la conoscenza del cammino presso un pubblico più ampio, promuovendo la valorizzazione del territorio e dell’ambiente.
Ne è testimone l’itinerario Road to Rome, partecipato da numerosi “pellegrini” partiti da Canterbury nel giugno scorso, a piedi ed in bici, e giunti, in questo mese di ottobre, nei nostri territori, a dimostrare l’importanza dal punto di vista culturale della Via Francigena del Sud, come sviluppo di un nuovo turismo ecosostenibile, un turismo lento nell’Europa post –pandemia, in momenti così difficili dal punto di vista storico, politico e ambientale.
Tutto ciò in sinergia con le istituzioni: Regione, Comuni, Associazioni come l’AEVF, l’APS “Brindisi e le antiche strade”, Associazioni culturali come la “Società di Storia Patria ed Associazioni di volontariato come i Lions.

Consulta l’elenco dei club che hanno collaborato alla realizzazione dell’evento.

L'itinerario culturale della via Francigena nel sud

Social Share

The event is finished.