LIONS CLUB LUCERA
PASSAGGIO DELLE CONSEGNE A.S. 2019/20
Lo scorso 21 settembre, nel raffinato scenario del “Grand Hotel Vigna Nocelli” di Lucera, ha avuto luogo la cerimonia di apertura e passaggio delle consegne per l’anno sociale 2019/20 del Lions Club di Lucera avvenuto tra il Presidente uscente Gerardo Roggia e il Presidente entrante Germano Benincaso.
All’evento hanno partecipato il I Vice Governatore del Distretto 108 AB, Pierligi Pinto, il II Vice Governatore Flavia Pankiewicz, il Lion responsabile nazionale degli scambi giovanili, Domingo Pace, il delegato di Zona 2 – Circoscrizione A, Franco Stanca, e i presidenti dei clubs della Zona 2 .
Dopo aver ascoltato la relazione finale del Presidente uscente, Gerardo Roggia, e dopo il consueto rito del passaggio delle consegne, il Presidente Germano Benincaso ha presentato al club i componenti del direttivo e il programma del nuovo anno sociale 2019/20 che rispecchia in pieno quelle che sono state le direttive e le indicazioni ricevute dal governatore Roberto Burano nell’incontro programmatico tenutosi a Bari domenica 15 settembre 2019.
Nel corrente anno sociale, importanza fondamentale sarà dedicata all’incremento del numero dei soci attraverso una campagna di presentazione alla cittadinanza di quelli che sono gli obiettivi e le finalità dei Lions, coinvolgendo le scuole e le associazioni che operano sul territorio.
Nel mese di ottobre è prevista inoltre la partecipazione del Club ad un meeting finalizzato alla valorizzazione delle tradizioni del territorio ripercorrendo il cammino del Gruppo Amici dell’Arte nei suoi 50 anni di impegno per il recupero e la conservazione del linguaggio, usi e costumi della nostra terra.
Il mese di novembre avrà come appuntamento la realizzazione del service per la salvaguardia della salute (vista, udito, diabete e raccolta degli occhiali usati ) che vedrà tutti i soci del Club impegnati nelle piazze e nelle scuole. Il Club manterrà anche nel prossimo anno sociale l’impegno per la realizzazione dei service: “Progetto Martina”, “Progetto Sofia” e “Progetto sicurezza stradale” per i quali il Club ha meritato apprezzamenti sia in ambito locale che quello distrettuale.
Interessante, l’intervento del Lion Domingo Pace, responsabile nazionale del service “Scambi Giovanili“,service attivo dal 1961, che ha visto negli anni la partecipazione di centinaia fra giovani e volontari che quest’anno vedrà la Puglia sede del primo scambio giovanile per disabili. A conclusione del suo intervento, il responsabile del service ha omaggiato il presidente e le autorità presenti del primo guidoncino realizzato per gli scambi giovanili.
L’intervento del II Vice Governatore, Flavia Pankiewicz, ha esortato i presenti a restare uniti in questo meraviglioso viaggio e ad avere un unico obiettivo, che è quello di “Servire nella diversità“.
Come consuetudine, a conclusione della serata il Vice Governatore Pierluigi Pinto, dopo aver salutato i presenti a nome del Governatore Roberto Burano ( assente per impegni concomitanti ) e dopo essersi congratulato con il Presidente uscente, Gerardo Roggia, per l’eccellente lavoro svolto nel suo anno di presidenza, ha sottolineato che la cerimonia di chiusura è uno dei momenti più emozionanti nella vita di un Lion e che solo restando uniti si può cambiare il mondo.Al termine della cerimonia, il tradizionale tocco di campana ha segnato la fine dell’ incontro e l’inizio di un nuovo importantissimo anno sociale pieno di sfide e progetti per il Lions Club di Lucera.
CMC Lion
Maria Rosaria Ricci