Si è concluso con grande successo di pubblico la Xª edizione del “Torneo Giallo dell’amicizia lionistica”, promossa in favore del service nazionale dedicato al Servizio Cani Guida dei Lions. Si è trattata di un’iniziativa del Lions Club Fasano Host in collaborazione con il Comitato delle attività sportive Lions del Distretto 108AB, i Lions Club Martina Franca Host, Martina Franca Valle d’Itria, Ostuni Città Bianca, Fasano Egnazia ed il Leo Club Fasano.

Oltre venti appassionati, tra soci Lions e Leo, hanno partecipato all’evento che quest’anno era legato all’addestramento e alla consegna gratuita dei cani guida ai non vedenti in tutto il territorio nazionale (http://www.caniguidalions.it).

Ogni anno infatti, nei centri Lions adibiti, vengono addestrati circa 50 cani e consegnati gratuitamente a non vedenti, per il training e per l’affiatamento con il proprio compagno di vita, come spiegato dalla coordinatrice distrettuale Giulia Romito, presente alla premiazione finale.
Il torneo si è tenuto in due giorni, il 29 settembre e 30 settembre presso i campi silvani del Tennis Club Fasano e ha visto Leonardo Cedro (Leo club Fasano, subentrato allo sfortunato Tommaso Celeste infortunatosi durante la semifinale, poi per altro vinta) e Umberto Esposito (Lc Martina Franca Host ) vincitori su Pasquale Lanzisera (Leo Club Fasano) e Gianfranco Blasi (LC Martina Franca Host).

 

“Ringraziamo tutti i partecipanti – dichiara il presidente del LC Fasano Host Stefano L’Abbate, a nome di tutti i soci – per aver aderito alla nostra iniziativa con spirito d’amicizia e sensibilità nei confronti di una causa, quella del service dei Cani Guida, nella quale noi Lions crediamo molto”.

Ha porto i suoi saluti anche Mimma Cavallo, Presidente del Leo Club Fasano, sottolineando il legame forte che li unisce al service dei Cani Guida e rinnovando il felice feeling esistente con il loro club sponsor, il LC Fasano Host.

Presenti alla premiazione anche il Governatore del Distretto Lions 108 AB che ha sottolineato quanto lo sport sia motivo di aggregazione anche tra soci di club di città differenti, unitamente mossi dalla volontà di servire il prossimo.
Un sincero ringraziamento è stato riservato anche al Presidente del Tennis Club Saulle Muzzupappa, per aver sposato l’idea della nostra iniziativa solidale mettendo a disposizione i campi del tennis club e agli sponsor del torneo, Marco Cedro e Franco Cardone.