Nel lontano 24 ottobre 1917, durante la 1^ guerra Mondiale, a Caporetto ebbe inizio una delle pagine più tristi della storia italiana.

Di questo si è parlato domenica 12 nov. u.s. , presso il Salone degli Specchi del Palazzo di Città – Taranto .Il tema della conversazione , trattato dalla socia prof.ssa José Minervini, è stato ” La disfatta di Caporetto del diario di guerra del preside Giuseppe Sghembari”. Sono intervenuti il generale di Brigata Giovanni Cataldo – Comandante della Legione Carabinieri – Puglia e d il Contrammiraglio Cesare Fanton i quali hanno trattato i  rispettivi ruoli dei carabinieri e della Regia Marina. Il secondo vice Governatore Roberto Burano Spagnulo ha chiuso la serie degli interventi.  L’interessante meeting culturale si è chiuso con il tradizionale tocco di campana da parte del presidente Guido Colavini. Presenti, insieme ad un numeroso pubblico, la past presidente del Consiglio dei Governatori Flora Lombardo Altamura, il presidente di Zona 8 Enrico Grilli ed i presidenti dei clubs della Zona.

Franco Madaro